12056-cristo-la-carne-cop
Attenzione! L’autore di questa piccola segnalazione dichiara di non essere indifferente al fatto di conoscere personalmente, e di volere bene, all’autore del libro segnalato: Cristò. Così come non lo è – indifferente, dichiara – all’altro altrettanto evidente fatto di conoscere
uomo-dei-dadi-sugarpulp
«È Zarathustra. Ma l’hai capito?» Raccontare un libro significa probabilmente anticiparne in qualche modo la storia. E la storia di questo libro può essere detta in poche righe, così, semplicemente ritagliando e manipolando la quarta di copertina: psicanalista affermato, il
scimmie-revueltas-flaneri-384x600
Le scimmie ricostruisce l’atmosfera claustrofobica di Lecumberri, un terribile carcere di sicurezza, in cui si intrecciano le vicende di tre detenuti, Albino, Polonio e il Coglione, tre tossicodipendenti, tre rifiuti umani, circondati da stupidi, vili e innocenti poliziotti, prigionieri quanto
Schermata-06-2456814-alle-22.54.22
C’è da risolvere una situazione, e nessuno conosce meglio di te la città. E poi, un estraneo avrebbe difficoltà a spiegare la sua presenza, tu invece un motivo per tornare ce l’avrai pure, o no? Prima finisci il lavoretto, al
162_bender_ragazza_alta
Scoprire la Bender attraverso questi racconti dalla dimensione surreale e fantastica, a volte fiabesca, è un’esperienza unica. Qui la scrittrice racconta in maniera originale l’amore, il tradimento, il desiderio sessuale, le dinamiche familiari, l’amicizia, e lo fa con una scrittura sospesa, leggera ma
000036_18278
È il 1989, anno in cui, velocissima, inizia la dissoluzione della Repubblica Democratica Tedesca. Edgar Bender – Ed – è un brillante studente di germanistica che si aggira stranito per le strade di Halle. O meglio, che fosse brillante appare
padre+di+Dio
All’inizio, basandomi sulla quarta di copertina, ho immaginato che mi sarei trovato a leggere un libro (ironico e dissacrante,  speravo) su questioni metafisiche e teologiche. Un libro sui paradossi che il pensiero incontra quando si trova ad assumere il punto di
29-MARTINEZ-Purgatorio
Questa è una storia di amore, di un amore raccontato con parole come queste: Appena le sue dita avevano sfiorato per caso quelle di Simón, Emilia aveva capito che per tutta la vita non avrebbe avuto bisogno di altri uomini,